.
Annunci online

 
scavino 
Domani comincia Oggi
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  IO SU FACEB0OK
Città di ALBA
Maurizio Marello
PD
PDalba
PDcuneo
Ignazio Marino
radio radicale
Youdem TV
Gianni Cuperlo
Pippo Civati
ItalianiEuropei
Fondazione Cerrato
Radiopopolare
Sinistra per Israele
Stefano Esposito
Corsera
Unità
Cuneocronaca
targatocn
Grandain
Mino Taricco
Homo Europeus
fiordistella
Paolo Briziobello
  cerca


 

Diario | LA MIA POLITICA | POESIA | ASSESSORATO Ambiente Agricoltura |
 
Diario
1visite.

11 febbraio 2015

prova

 https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10204696381679506&set=a.10204932848951040.1073741827.1535207960&type=3&theater




permalink | inviato da scavino il 11/2/2015 alle 14:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

30 giugno 2014

Patrimonio dell'Umanità!



"Partì verso le somme colline, la terra ancestrale che l’avrebbe aiutato nel suo immoto possibile, nel vortice del vento nero, sentendo com’è grande un uomo quando è nella sua normale dimensione umana" (Beppe Fenoglio). Da oggi le somme colline saranno Patrimonio dell'Umanita'!




permalink | inviato da scavino il 30/6/2014 alle 16:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

30 giugno 2014

MussOrto è fiorito...



Tenuta realmente sul campo "l'assemblea costituente" del Comitato degli orti urbani albesi. "Mussorto" sta diventando sempre più' un bel progetto di agricoltura sociale...Andate a visitarlo Mussotto strada Bussoleta...




permalink | inviato da scavino il 30/6/2014 alle 16:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

30 giugno 2014

MERCATI PIU' BELLI E TURISTICI...


Positivo incontro con gli ambulanti di Piazza San Francesco, decidiamo di riportare il mercato con un nuovo ordine dei banchi in linea con questa nuova e ritrovata bella piazza e intanto ragioniamo con il Presidente regionali degli ambulanti su come rendere migliori tutte le realtà mercatali albesi sul modello di Piazza S.Paolo....




permalink | inviato da scavino il 30/6/2014 alle 15:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

30 giugno 2014

LA NUOVA GIUNTA!


 Ripartiamo con l'Assessorato alle attivita' produttive, al commercio, all' ambiente e agricoltura. Qualche delega impegnativa in più', stessa passione. Grazie Maurizio per la fiducia!
Questi i miei splendidi compagni da sinistra(ovviamente...) verso destra: Anna Chiara Cavallotto, Fabio Tripaldi, Rosanna Martini, Gigi Garassino, io, Elena Di Liddo, Il Sindaco e Alberto Gatto.




permalink | inviato da scavino il 30/6/2014 alle 15:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

30 giugno 2014

CONTINUIAMO CIO' CHE E' GIUSTO!


MAURIZIO MARELLO, LA GIUSTA CONFERMA, VINCE AL PRIMO TURNO!!!

Per quanto riguarda me invece:
“A me non interessa chiedervi se siete o non siete credenti, vi chiedo però se siete credibili. È questo che un giorno Dio chiederà a ciascuno di noi”

- don Andrea Gallo. Ps: caro indimenticabile Don alla mia terza riconferma da amministratore locale continuo a usare questa frase come faro oltre ovviamente alla tua straordinaria passione per gli ultimi che saranno primi....
Pps: Grazie a tutte e a tutti per la rinnovata fiducia!




permalink | inviato da scavino il 30/6/2014 alle 15:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

15 aprile 2014

Massimo SCAVINO: 5 anni di passione per ALBA

 




permalink | inviato da scavino il 15/4/2014 alle 12:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

2 aprile 2014

BILANCIO DI ASSESSORE IN PILLOLE...



ASSESSORATO AGRICOLTURA E AMBIENTE CITTA’ DI ALBA

LE MACRO REALIZZAZIONI PER UNA CITTA’ SMART

AGRICOLTURA:

- MERCATO DELLA TERRA PIAZZA PERTINACE– 31 banchi di agricoltori

- MERCATO DI CAMPAGNA AMICA PIAZZA S. PAOLO

- DELIBERA PER PRESERVARE I TERRENI AGRICOLI DALL’INSTALLAZIONE DI FOTOVOLTAICO

- REGOLAMENTO PER LA TUTELA DELLE AREE TARTUFIGENE

- CAMPAGNE DI LOTTA INTEGRATA ALLA FLAVESCENZA DORATA

- 5 EDIZIONI DELLA FIERA BOVINA DELLA SOTTORAZZA ALBESE

- PROGETTO MUSSORTO –51 orti urbani

AMBIENTE:

- ESTENSIONE RACCOLTA DIFFERENZIATA ORGANICO

- AUMENTO OLTRE IL 60% DELLA RD

- DIMINUZIONE DEL NUMERO DI RIFIUTI PRODOTTI meno 3 mila tonnellate

- DELIBERA PER IL RITIRO DEFINITIVO DELLE BORSE DI PLASTICA(2010) E

- DISTRIBUZIONE GRATUITA DI 20 MILA ECOBORSE

- CORSI DI COMPOSTAGGIO E CREAZIONE ALBO COMPOSTATORI CON 300 FAMIGLIE ADERENTI

- NUOVA ISOLA ECOLOGICA

- PROGETTO RECUPERIAMOLI per il recupero oli domestici

- 5 CASE DELL’ACQUA

- PAES – Piano d’Azione per Energia sostenibile – Progetto Europeo

- PIANO PER L’ADATTAMENTO AI MUTAMENTI CLIMATICI – Progetto Europeo

- PROGETTI AMBIENTALI NELLE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE

- INCENTIVI PER LA TRASFORMAZIONE DELLE AUTO A GPL E METANO

- RIDUZIONE continua e costante nel corso degli anni delle PM10

- PARTECIPAZIONE a tutte le edizioni della Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti

- PARTECIPAZIONE a tutte le edizioni di Mi illumino di Meno




permalink | inviato da scavino il 2/4/2014 alle 13:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

26 marzo 2014

CASA DELL'ACQUA DI CORSO PIAVE BILANCIO DEI PRIMI TRE ANNI

 


COMUNE DI ALBA Fontana di Corso Piave

Prezzi di riferimento: Liscia 0,02 €/l - Gassata 0,04 €/l

Consumo complessivo dal 16/04/2011 al 05/03/2014 mc. 1.332,10

pari a litri litri 1.332.100,00
di cui:

- Naturale litri 760.100,00

- Gassata litri 572.000,00

Consumo medio Giornaliero (GG. 1054) litri 1.263,85

Bottiglie 1,5 lt. Risparmiate n° 888.066,67

PET Risparmiato kg 33.746,53

Risparmio per la produzione di PET

Petrolio kg. 67.493,07

Acqua litri 590.564,33

Idrocarburi rilasciati in atmosfera grammi 1.349.861,33

Ossidi di zolfo rilasciati in atmosfera grammi 843.663,33

Ossidi di azoto rilasciati in atmosfera grammi 674.930,67

Monossido di carbonio grammi 607.437,60

Anidride carbonica, gas responsabile dell'effetto serra kg. 77.617,03

Risparmio smaltimento PET (€/ton 240,00) € 8.099,17

Risparmio utenti (prezzo medio di riferimento €/l 0,11) € 106.568,00

Occorre inoltre tener conto dell’inquinamento atmosferico in meno, dovuto al trasporto delle bottiglie, non quantificato nella tabella di cui sopra.




permalink | inviato da scavino il 26/3/2014 alle 15:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

26 marzo 2014

E' la quarta casa dell'acqua!



Clicca e leggi:
http://www.gazzettadalba.it/2014/03/alba-inaugurata-la-casa-dellacqua-piazza-prunotto/




permalink | inviato da scavino il 26/3/2014 alle 15:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

19 dicembre 2013

L'ALBA DEL FUTURO...


Clicca sotto e leggi il Piano della Città di Alba.. 
http://www.comune.alba.cn.it/images/stories/Comunicati_stampa/2013/specifiche/PAES_ALBA.pdf

 info: ambiente@comune.alba.cn.it




permalink | inviato da scavino il 19/12/2013 alle 12:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

20 novembre 2013

RecuperiAMO



A novembre nell’anfiteatro della Scuola Primaria “Gianni Rodari” di Alba è partito il progetto RecuperiAMO con la consegna simbolica di contenitori per la raccolta differenziata alle quindici classi dell’istituto, in presenza dell’assessore comunale all’Ambiente Massimo Scavino, dell’assessore comunale all’Istruzione Luigi Garassino e del dirigente scolastico Michele Cauda.

 Il progetto mira a perfezionare la raccolta differenziata e a dare un’impronta ecologica più marcata nelle scuole.

A tal fine, numerose sono le iniziative in cantiere alla scuola “Rodari”: una raccolta mirata di materiali scelti portati anche da casa come carta pulita, tappi di plastica, libri scolastici dismessi e la raccolta di scarpe usate con il progetto “Riscarpa". Oltre a ciò, sono in programma giornate ecologiche di pulizia dei parchi cittadini e sarà attivato il compostaggio nelle scuole dove c’è l’orto didattico. E  sempre in ambito ambiente continua l’adesione al Piedibus molto ampia alla scuola “Rodari”.
Il progetto sostenuto dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Maurizio Marello è possibile grazie al supporto dei genitori volontari e all’impegno degli insegnanti e conta di produrre ricadute positive su circa 800 famiglie coinvolte.

"E' un progetto ambientale a 360 gradi - dichiara l’assessore Scavino - che punta sul futuro sempre più sostenibile della nostra città rappresentato per antonomasia dai tanti bambini coinvolti. Si tratta di un laboratorio ambientale che in avvenire potrà essere esteso come modello a tutti i plessi scolastici albesi"




permalink | inviato da scavino il 20/11/2013 alle 14:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

15 novembre 2013

Nidi d'artista alla scuola Rodari



Alla Scuola Rodari per presentare i "nidi d'artista" realizzati dai bambini  con materiale di recupero per dare rifugio agli uccelli non migratori nel periodo invernale e collocati nel parco "percorso vita". Una bella iniziativa con la regia dell'assoociazione "Riciclarte" e il patrocinio del comune di Alba. In sintesi riciclo che diventa arte a difesa dell'ecosistema.




permalink | inviato da scavino il 15/11/2013 alle 14:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

13 novembre 2013

Parte MussORTO: gli orti sociali albesi



 Alba: il Comune darà in concessione 51 orti urbani situati in Frazione Mussotto, Strada Bussoleta

L’Amministrazione comunale di Alba guidata dal sindaco Maurizio Marello darà in concessione per 5 anni 51 orti urbani per la coltivazione di ortaggi, fiori e piccoli frutti su terreni comunali situati in Frazione Mussotto, Strada Bussoleta, con canone annuo di 20 euro necessario per coprire le spese di gestione come i consumi di acqua e la manutenzione straordinaria dell’orto. Il progetto è stato illustrato dall'Assessore all'ambiente e all'agricoltura Massimo Scavino nella seconda commissione consiliare. L’assegnazione avverrà attraverso apposito bando in pubblicazione prossimamente dove i soggetti richiedenti saranno divisi in categorie:

CATEGORIA A - “Orti per cittadini di età superiore a 60 anni”. Per questa categoria sono disponibili 24 lotti di terreno comunale di circa 60 metri quadrati. I richiedenti dovranno

- essere residenti nel Comune di Alba;

- aver compiuto 60 anni;

- non essere agricoltori a titolo principale;

- non avere in uso, concessione, possesso, proprietà appezzamenti di terreni coltivabili sul territorio del Comune di Alba o in altri comuni limitrofi.

CATEGORIA B -“Orti per cittadini di età inferiore a 60 anni”: Per questa categoria sono disponibili 24 lotti di circa 60 metri quadrati. I richiedenti dovranno

- essere residenti nel Comune di Alba;

- non aver compiuto 60 anni;

- non essere agricoltori a titolo principale;

- non avere in uso, concessione, possesso, proprietà appezzamenti di terreni coltivabili sul territorio del Comune di Alba o in altri comuni limitrofi.

Ad ogni nucleo familiare sarà concesso un solo orto che dovrà essere coltivato dalle persone assegnatarie. L’assegnazione sarà fatta sulla base di una graduatoria composta secondo i parametri ISEE.

CATEGORIA C - “Orti per le scuole, senza canone”: Per questa categoria sono disponibili 2 lotti di circa 120 metri quadrati. Possono presentare richiesta accompagnata da specifico progetto tutte le scuole di ogni ordine e grado con sede nel Comune di Alba.

Il progetto dovrà essere basato su temi legati alla coltivazione dell’orto urbano con l’approfondimento di aspetti multidisciplinari e il coinvolgimento attivo e diretto degli alunni.

CATEGORIA D - “Orto per associazioni”: Per questa categoria è disponibile 1 lotto suddivisibile di circa 180 metri quadrati.

Possono presentare richiesta accompagnata da specifico progetto associazioni, fondazioni, cooperative sociali, organizzazioni di volontariato, Onlus e altri enti collettivi senza scopo di lucro attivi nel Comune di Alba da almeno 6 mesi.




permalink | inviato da scavino il 13/11/2013 alle 16:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

30 ottobre 2013

RecuperiamOLI anche a Mussotto



Anche il quartiere Mussotto, nella piazzetta antistante il Santuario della Natività di Maria, ha il suo Mpbox, il contenitore da 120 litri per raccogliere l’olio vegetale differenziato dai cittadini a domicilio, nell’ambito dell’adesione all’iniziativa “RecuperiamOli” promossa dalla MPoli di Piobesi nel territorio del consorzio Coabser. È il quarto contenitore installato in città dopo quelli collocati in viale Masera e in corso Piave e corso Langhe, accanto alle case dell’acqua. Altri box potrebbero presto essere sistemati in corso Europa (parcheggio Lidl), piazza Prunotto, piazza De Gasperi, corso Michele Coppino (vicino alla sede dei Vigili del fuoco), nel parcheggio dell’ospedale “San Lazzaro” in corso Matteotti e in corso Europa (angolo via Aldo Moro).

La campagna di sostenibilità ambientale ha già interessato oltre mille albesi che, previo il versamento della caparra di un euro, hanno ritirato altrettanti bidoncini da 5 litri per raccogliere a casa propria gli oli domestici esausti. La tanichetta può essere ritirata dal martedì al sabato, dalle 8.30 alle 12.30, al front office comunale situato al piano terra del Palazzo municipale, in piazza Duomo. L’olio esausto raccolto verrà lavorato e trasformato in biocarburanti, saponi e lubrificanti.




permalink | inviato da scavino il 30/10/2013 alle 15:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

29 ottobre 2013

Una storica Fiera Bovina



Giovedì 10 ottobre in piazza Prunotto ad Alba il Sindaco Maurizio Marello e l’Assessore all’Agricoltura Massimo Scavino insieme agli assessori Olindo Cervella, anche presidente di Apro Formazione, e Luigi Garassino accanto ad altri esponenti istituzionali del territorio  hanno premiato le aziende vincitrici alla “Grande rassegna bovini piemontesi di sottorazza albese della coscia”, nell’ambito dell’83esima Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba.

La fiera nata nel 1886 è stata visitata in mattinata anche dai bimbi dell’asilo nido comunale l’Ippocastano, dagli studenti di Apro Formazione e da tante persone incuriosite dai bell’esemplari di bovino della coscia da cui si trae la carne albese di alta qualità.

«Ringrazio gli allevatori per la partecipazione a questa fiera – ha dichiarato il Sindaco Maurizio Marello - quest’anno ai record sia per il numero dei capi presenti sia per la qualità dei capi stessi. La sottorazza albese è uno dei fiori all’occhiello della nostra terra. Questa fiera anni fa era un po’ in disparte. Negli ultimi cinque anni è rinata, è diventata protagonista nell’ambito della nostra agricoltura ed oggi è uno degli avvenimenti più importanti nell’ambito della Fiera del tartufo. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato per farla diventare tale».

«Questo è un appuntamento molto antico che è ritornato sulla breccia – ha ricordato l’Assessore Massimo Scavino - Negli ultimi cinque anni siamo riusciti a riportarlo nel centro di Alba e ai numeri  degli anni ’60 e ‘70. Ci crediamo molto. E’ un bel biglietto da visita per cominciare la grande Fiera del tartufo  che sarà inaugurata domani. Li celebreremo il nostro oro bianco, qui celebriamo il nostro oro rosso che è la carne della sottorazza albese».





permalink | inviato da scavino il 29/10/2013 alle 15:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

30 settembre 2013

Incontrando Norimberga...

 
Un gruppo proveniente dalla Città di Norimberga (D) ha visitato la Città di Alba (CN) ed è stato ricevuto dal Sindaco Maurizio Marello, dall'Assessore all'Ambiente e all'Agricoltura Massimo Scavino e dall'Assessore allo Sport e ai Gemellaggi Olindo Cervella. Nell'incontro. il Sindaco e gli Assessori hanno presentato l'esperienza della Città di Alba nella promozione delle produzioni biologiche e tipiche e l'impegno nello sviluppo di politiche per la tutela dell'ambiente. Il dr. Werner Ebert, responsabile del "Projektmanagement Bio-Metropole", ha portato i saluti della Città di Norimberga. Un prossimo incontro tra le due Città, entrambe associate a Città del Bio, è previsto in occasione del Biofach, la Fiera mondiale del biologico, che si svolgerà a Norimberga nel mese di febbraio 2014. Nella foto da dx: l'Assessore Massimo Scavino, il Sindaco Maurizio Marello, Werner Ebert e l'Assessore Olindo Cervella




permalink | inviato da scavino il 30/9/2013 alle 13:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

30 settembre 2013

Visti da ASTI...



da LA STAMPA di Asti Venerdi 27 settembre 2013 

"Triste tornare ad Asti
dopo aver visto Alba"

Domenica scorsa, insieme ad una coppia di amici, decidiamo di fare un giretto ad Alba. Già dal viale Torino che immette in città ti accorgi che c’è qualcosa di diverso rispetto ad Asti. Sembra di essere sul lungo lago di Lugano! Un altro ordine , un’altra pulizia. Ti accorgi camminando in centro che c’è proprio un’altra atmosfera. I dehor dei bar sono pieni di stranieri ed avventori … bella gente insomma .Adesso io mi chiedo. Tutto questo turismo che invade l’albese e le langhe è obbligato a uscire al casello di Asti Est. E’ mai possibile che in tutti questi anni nessuna amministrazione locale abbia escogitato un sistema per informare i turisti che esiste anche la città di Asti? Io me lo chiedo e lo vado dicendo da anni. Secondo me basterebbe già, nei week end, avere un paio di postazioni all’uscita dei caselli con qualche hostess carina e che soprattutto sappiano parlare l’inglese e rifornire gli automobiisti di brochure con tutti gli appuntamenti dell’astigiano .Ma purtroppo questo non è possibile! Non è possibile perché manca una programmazione, un calendario delle manifestazioni culturali, gastronomiche, vinicole, fiere e quant’altro. Noi non riusciamo ad organizzarci in tempo. Siamo sempre in ritardo rispetto alle Langhe. Basta collegarsi al sito del Comune di Alba per vedere come promuovono i loro eventi già a partire dal mese di gennaio. Noi iniziamo a promuovere la Fiera del Tartufo bianco circa 20/30 giorni prima della manifestazione! E la promozione dove viene fatta? In città e provincia. Noi ristoratori, albergatori e commercianti tutti abbiamo bisogno di turismo italiano e straniero! Basta con le parole, le promesse mai mantenute! Se non siamo in grado di inventare è mai possibile che non si riesca nemmeno a copiare? Asti è una città che sta morendo. E tutti noi con lei.
Ecco perché dopo aver fatto un giro ad Alba e ritorni ad Asti, ti prende lo sconforto, il magone. Noi commercianti astigiani non siamo meno bravi di loro, anzi. Il nostro centro storico, è più bello del loro. Ma mi fa davvero male, sentirmi chiedere ,come è successo la scorsa settimana, da un gruppetto di svizzeri che frequentano il nostro locale da almeno 25 anni, com’è Asti? Sa non ci siamo ancora mai stati! Non ci volevo credere ma è la verità. 25 anni di langhe. Ora chiedo anche a questa amministrazione di fare qualche cosa a livello di promozione per il 2014 avete più di un’anno di
tempo per tirare fuori un programma da offrire ai milioni di automobiisti che passano da Asti Est! Iniziamo a fermarne qualcuno anche noi. Io con la mia Associazione ci siamo. Aspettiamo voi.

Roberto Ferretto
Presidente Associazione Albergatori & Ristoratori Astigiani




permalink | inviato da scavino il 30/9/2013 alle 12:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

30 settembre 2013

E' TEMPO DI FIERA BOVINA



Da 83 anni si tiene ad Alba una fiera che dura una sola mattinata, ma che ha storicamente l’importante compito di promuovere, anno dopo anno, la ricchezza gastronomica ed il commercio di un prodotto piemontese di grande qualità: la Sottorazza albese della coscia.

La “Grande rassegna di Bovini piemontesi di sottorazza albese della coscia”, organizzata tradizionalmente il secondo giovedì di ottobre, si svolgerà ad Alba, il 10 ottobre, a partire dalle ore 9:30, sotto il mercato coperto di piazza Prunotto.

Inserita nel calendario degli eventi dell’83ª Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, ha lo scopo di far incontrare gli addetti del settore, valorizzare le produzioni locali e incentivare il consumo della carne piemontese degli allevamenti tradizionali.

I capi verranno esposti fino alla premiazione, che si terrà in tarda mattinata.

Un’apposita commissione esaminerà i capi suddivisi nelle seguenti categorie piemontesi: vitelloni della coscia interi, vitelle della coscia, vitelli castrati, manzi da 2 a 6 denti, manze da 2 a 6 denti, vacca grassa da macello. Per quanto concerne i meticci le categorie saranno: vitelloni interi e vitelle meticcie.

L’Assessore all’Agricoltura Massimo Scavino sottolinea: “Dopo un lavoro continuo e costante in collaborazione con gli allevatori siamo riusciti negli ultimi anni a rilanciare questa storica manifestazione. E' il nostro doveroso tributo ad una delle tante eccellenze agroalimentari del territorio".




permalink | inviato da scavino il 30/9/2013 alle 12:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

30 settembre 2013

Alba: già 9 mila i litri prelevati dalla neonata “Casa dell’Acqua” di Frazione Mussotto

 

http://www.targatocn.it/2013/09/28/leggi-notizia/argomenti/attualita/articolo/alba-gia-9mila-i-litri-prelevati-dalla-neonata-casa-dellacqua-di-frazione-mussotto.html#.UklxFzdaelU




permalink | inviato da scavino il 30/9/2013 alle 12:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
giugno